Articoli

Nuovi Corsi Settimanali a Firenze

La Scuola Shen Ming organizza dei nuovi corsi settimanali a Firenze, presso la sede dello AIFY Studio (zona Rifredi), tenuti dal Maestro Fabrizio Bencini.

  • Ginnastica per adulti e terza età. Migliora il benessere di articolazioni, muscoli, ossa e aumenta la tua energia vitale.
    MAR – GIO     dalle 10.00 alle 11.00

  • Meditazione. Rilassa la mente, allontana lo stress e sviluppa la tua coscienza interiore.
    MAR – GIO      dalle 11.00 alle 12.00
  • Tai Chi. L’antica arte marziale cinese del benessere, ottima per la tua salute.
    MAR     dalle 18.00 alle 19.30

  • Qi Gong. La ginnastica energetica cinese per la salute degli organi, il rafforzamento delle difese immunitarie e il benessere  di tutto l’organismo.
    GIO      dalle 18.00 alle 19.30

Per tutte le info contattaci al 335/6067669 o scrivi a info@scuolashenming.it

 

Seminario Esperenziale: “Vedere l’aura”.

Sabato 19 ottobre 2019 dalle 10 alle 18, presso lo studio AYFI (in via Fabbroni 54r - vicinissimo alla fermata T1 di P.zza Leopoldo), si terrà il seminario esperenziale “Vedere l’aura”.
L’ aura è l’energia che circonda tutto, minerali, piante, animali ed esseri umani. Abbiamo un’aura eterica, una mentale e una astrale, che impareremo a vedere.
Impareremo a vedere il prana, l’energia universale che tiene in vita ogni forma vivente, scopriremo il legame tra aura e salute e tanto altro. È un’occasione unica per scoprire una realtà che letteralmente ci avvolge, ma che in pochi conoscono davvero.
A condurre il seminario sarà Mariangela Orsi, una cara amica che per anni ha studiato le terapie essene con Anne Givaudan, delle quali la lettura dell’aura costituisce la fase diagnostica.
Il costo è di € 80. Le iscrizioni sono a numero chiuso, per cui è obbligatorio contattarci e prenotare a: info@scuolashenming.it o al numero 335/6067669.

Inizio Nuova Stagione

Inizia la nuova stagione 2019/2020.

A settembre riprendono le attività della Scuola Shen Ming! La stagione inizia con i corsi settimanali di Tai Chi Chuan, Qi Gong e Meditazione, con gli stessi orari dello scorso anno.

Ecco qui l’orario, per saperne di più sulle discipline e per trovare il posto più comodo per te, clicca qui.

orari 2019-20 corsi settimanali

Iscrizioni ancora aperte per i corsi settimanali

Dopo la pausa natalizia, sarà ancora possibile ai corsi settimanali di Qi GongTai Chi Chuan e Meditazione.

I corsi si svolgono a Firenze, presso:

Per qualunque info: info@scuolashenming.it oppure 335/6067669 o 328/3565767.

 

Inizio dei nuovi corsi di Qi Gong, Tai Chi e Meditazione!

Iniziano i nuovi corsi di Qi Gong, Tai Chi Chuan e Corso di Rilassamento e Tecniche Antistress!
I nuovi corsi l’Associazione Ashtanga Yoga di Firenze, in via Fabbroni 54 rosso, (vicino a piazza Leopoldo – fermata T1 Leopoldo; linea 55 fermata Fabbroni Pagnini).

Ecco gli orari dei corsi:

QI GONG: Giovedì dalle 18.00 alle 19.30 (a partire dal 9 ottobre).

TAI CHI CHUAN: Martedì dalle 18.00 alle 19.30 (a partire dal 4 ottobre).

MEDITAZIONE: Martedì e Giovedì  dalle 19.30 alle 20.30 (a partire dal 4 ottobre).

 

 

 

Stage Estivo 2018 @ Montorgiali (GR) | 5-8 Luglio

Finalmente arriva l’estate e come tutti gli anni arriva lo stage estivo della Scuola Shen Ming!
Anche quest’anno il programma sarà completo: benessere, al relax, pratica e vacanza. Il seminario costituisce un ottimo finale di stagione prima della pausa estiva.

Gli allievi hanno modo di poter approfondire quanto studiato durante l’anno e conoscere nuove discipline. Ma non è solo per chi già pratica, lo stage è aperto a tutti, anche a chi vuole avvicinarsi alle discipline proposte.

Il programma di lavoro, ormai rodato negli anni, rimane lo stesso:

  • la mattina saremo tutti in un unico gruppo di lavoro per fare QiGong
  • il pomeriggio ci divideremo in due gruppi, uno di Tai Chi Chuan e uno di Meditazione

Ovviamente non dimentichiamoci di essere anche in vacanza! Per questo abbiamo confermato il posto che ormai ci vede ospiti da diverse estati: l’Agriturismo Podere Perucci di Sopra. Un antico casale composto da camere accoglienti e con stupenda vista e circondato da verdi colline, dove godersi ampi spazi verdi, quiete e silenzio per una vacanza intima e tranquilla. Il podere si trova nella località di Montorgiali, a pochi minuti dal comune di Scansano, famoso in tutto il mondo per i suo prodotti enogastronomici. (Clicca qui per vedere la mappa) L’agriturismo è ubicato in una zona collinare privilegiata, lungo il percorso della strada del vino Colli di Maremma.

Se il paesaggio non fosse sufficiente, ad accogliervi troverete un’ottima cucina che vizierà i vostri palati per tutta la durata del seminario. Non solo avremmo a nostra disposizione una piscina esterna, un tavolo da ping pong, un biliardino, un confortevole soggiorno e una meravigliosa terrazza.

 

Per quanto riguarda l’aspetto logistico e organizzativo:
l’arrivo dei partecipanti è previsto per il pranzo del 5 luglio e la partenza dopo il pranzo dell’8 luglio.
Gli orari delle attività saranno dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00.

 

I prezzi:
Come ogni anno, abbiamo cercato di ottenere i prezzi migliori per il soggiorno in pensione completa con colazione, pranzo, cena (tutte con bevande comprese), pause durante la pratica, uso della piscina, uso della stanza per gruppi, Wi-Fi.

Prezzi a persona, per notte sono:
75 € in camera singola
70 € in camera doppia o matrimoniale
65 € in camera tripla

Il costo del seminario è di 260€.

Come ogni anno, in parallelo al nostro stage, si tiene anche un Seminario di Scrittura Narrativa. Il titolo di quest’anno è “Bottega di Scrittura e di Magia”.
Chi lo desidera quindi, può frequentare parte del seminario di scrittura e parte del nostro, scegliendo accuratamente IN ANTICIPO, come “dividersi” tra i due seminari, accordandosi con i Maestri. È un’ottima opportunità di provare nuove esperienze.

Giornata di Meditazione

Giornata di Meditazione 

Domenica 29 Ottobre dalle ore 09.30 alle 17.30

presso il Circolo ARCI di Bivigliano (via della Vecchia Scuola, 3), a pochi chilometri da Firenze, sulle colline alle pendici di Montesenario.

La giornata è aperta a tutti. Obiettivo di questo incontro è fornire alcuni semplici strumenti per combattere lo stress, superare le emozioni negative e ritrovare la pace con se stessi.

Il contributo richiesto è simbolico: € 20 come rimborso spese. Da portare con sé un abbigliamento comodo e caldo e una coperta. Chi vuole mangiare in trattoria lo deve comunicare entro il 22 ottobre.

È obbligatorio prenotare la partecipazione al seminario entro la stessa data.

Informazioni e iscrizioni al 335 6067669 o scrivendo a scuola.shenming@yahoo.com

 

Quanta fretta, ma dove corri?

La nostra società è indubbiamente dinamica, basata su ritmi rapidi e serrati. Ci svegliamo la mattina andiamo a lavoro, pranziamo al volo, sbrighiamo commissioni, trascorriamo tempi interminabili nel traffico, torniamo a casa e così ancora: tutte le settimane, tutto l’anno. Siamo sempre di fretta, a rincorrere il tempo. Tutto dev’essere rapido: abbiamo smartphone ultraveloci sempre in mano per controllare mail, messaggi, social network e mantenerci sempre connessi non lasciandoci mai staccare. Acceleriamo tutto quanto, ma a quale scopo? Per ridurre i nostri orari di lavoro guadagnando più tempo per noi? No, purtroppo no. Corriamo da una parte all’altra e ci lamentiamo di non aver mai tempo per noi.
Quindi? Dobbiamo rallentare e renderci conto che possiamo ritagliarci del tempo per noi, in qualunque momento della giornata. È una questione di abitudine. Ma come impiegarlo quel tempo? Gustiamone ogni minuto e cerchiamo di invertire il ritmo della nostra routine: assaporiamo la lentezza.
Una delle caratteristiche del tai chi chuan è proprio la sua lentezza nei movimenti, questo gli conferisce l’etichetta di “meditazione in movimento” e permette al praticante di immergersi in una dimensione temporale differente. La frenesia lascia spazio alla calma, le lancette sembrano rallentare, il corpo si muove come immerso nell’acqua, la mente trova una serenità maggiore. Non solo, con la pratica si può anche trovare un beneficio dal punto di vista cardio-respiratorio (diminuzione delle respirazioni e dei battiti per minuto) e si è finalmente in grado di gustare ogni attimo, dando allo scorrere del tempo tutt’altro valore.
Con il tai chi chuan combattiamo lo stress, ricarichiamo le batterie, acquisiamo sicurezza e impariamo e risolvere le situazioni difficili con maggior calma e lucidità. Questi sono alcuni dei motivi per cui alcune aziende, soprattutto all’estero, hanno scelto di attivare dei corsi di tai chi per i propri dipendenti, riscontrando una maggior efficienza nel loro lavoro.
Con questo non voglio sostenere che questa disciplina sia la soluzione, ma è sicuramente una delle più complete per ridarci la possibilità di ritrovare, almeno per un paio d’ore alla settimana, una dimensione meno frenetica all’incessante routine sempre più rapida e alienante.

Meditazione

La nostra esistenza è spesso caratterizzata dalla fretta e dallo stress. Lo stile di vita frenetico porta la mente ad essere agitata e ad esasperare comportamenti che hanno come conseguenza tensioni emotive, rabbia, ansia, invidia e altre emozioni e sentimenti negativi. Inoltre, da decenni la società consumistica crea nuovi desideri instillando l’impellenza di soddisfarli. Se non abbiamo i mezzi adeguati, ci sentiamo frustrati e in colpa; se invece siamo in grado di procurarci i beni in questione, non siamo affatto appagati ma ne desideriamo di nuovi mentre rimane dentro di noi una continua insoddisfazione.

Che fare allora? Vorremmo trovare una soluzione, ma non sappiamo come. Dobbiamo placare la mente, che è perennemente agitata e occupata da pensieri e preoccupazioni.  Cercare di scaricare le tensioni, magari andando a correre in mezzo agli scarichi delle auto, non sembra proprio la soluzione migliore.  Cercare distrazioni, evitare di pensare ai problemi vuol dire scappare, lasciando tutto com’è.

Occorre invece fermarsi e ribaltare letteralmente il nostro abituale modo di pensare ed agire. Non dobbiamo combattere i sentimenti negativi e tantomeno ignorarli, ma accoglierli per trasformarli, e il mezzo è  la meditazione.

In pratica, si tratta di sedersi e praticare delle tecniche, legate anche al respiro, che progressivamente ci cambieranno nel profondo, facendoci conoscere la vera natura della realtà. Esistono varie pratiche meditative, le più importanti sono quelle del buddhismo e dello yoga, che se praticate con costanza ci faranno vedere la vita da un’altra angolazione, con maggiore distacco e oggettività. Non ci faremo più travolgere dalle difficoltà, ma impareremo a gestirle; nel tempo, la calma interiore prenderà sempre più il posto dell’agitazione e della perenne irrequietezza e l’amore altruistico e la compassione sostituiranno i sentimenti negativi.

Un miracolo? No, solo il risultato di un paziente lavoro sulla mente portato avanti con costanza e convinzione, senza dare giudizi su sé stessi e sugli altri, senza aspettarsi risultati immediati, senza giusto o sbagliato. Il cambiamento prodotto da questa pratica, che dura tutta la vita, non sarà solo sul miglioramento del carattere e sulla crescita spirituale ma anche sulla salute. Infatti, la meditazione aumenta la serotonina, importante antidepressivo, il testosterone, importante anche per le donne, e la melatonina, fondamentale ormone del sonno. Inoltre,  la meditazione regola la produzione di cortisolo, ormone del stress, e riduce la noradrenalina, neurotrasmettitore prodotto sotto stress.